Home Cronaca Cronaca Bolzano

Vigile del Fuoco di Bolzano travolto dalla neve in Val Travenanzes

0
CONDIVIDI
Paolo Pitscheider (foto Twitter)

Lutto per il Corpo dei Vigili del Fuoco. Un Vigile del Fuoco di Bolzano, Paolo Pitscheider, è stato travolto ieri dalla neve in Val Travenanzes.

Paolo Pitscheider aveva 50 anni e lascia la moglie e tre figli in tenera età.

L’uomo grande appassionato ed esperto di sci alpinismo era partito assieme a due amici da Capanna Alpina.

I tre avevano risalito il Valon de Campestrin, erano arrivati in cima al Monte Cavallo e Casale e volevano scendere verso la Val Travenanzes.

Mentre scendeva lo sciatore, però, ha preso un cumulo di neve ventata ed è caduto prendendo velocità e percorrendo circa 900 metri in un vallone parallelo a quello in cui doveva scendere.

Da subito gli amici hanno fatto scattare l’allarme con l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore che ha raggiunto la slavina.

Individuato il segnale dello scialpinista gli uomini dell’elisoccorso con un’unità cinofila sono sbarcati dall’elicottero ed hanno individuato il corpo. Purtroppo, però, per il 50enne non c’è stato nulla da fare.

Il cordoglio alla famiglia e al Corpo permanente da parte del Capo Dipartimento Laura Lega e del Capo del Corpo nazionale Fabio Dattilo.