Home Spettacolo

A NEW YORK IL NUOVO CLUB KILLING KITTENS

0
CONDIVIDI

NEW YORK. 12 MAR. Debutta questo sabato a New York con un party a luci rosse stile ‘Eyes Wide Shut’ l’esclusivo club londinese “Killing Kittens”, dedicato a perseguire il piacere femminile.

Il sex-club è stato fondato da Emma Sayle, amica della duchessa di York Kate Middleton.

Per il lancio è stato preso in affitto uno stupendo loft in zona Flatiron. L’ingresso per le donne è di cento dollari, per le coppie 250.

E proprio come nel film di Kubrick, Eyes Wide Shut è richiesta una maschera e poi il via libera alla fantasia, dal sorseggiare un calice di champagne per ritrovarsi nudi in una stanza da letto con la donna che deve fare il primo passo.

Killing Kittens, nella versione londinese, è molto noto anche per i suoi frequentatori che vanno dall’aristocrazia britannica ad attori, uomini d’affari, banchieri e sportivi.

I party si tengono di volta in volta in città differenti e gli ospiti fanno talora anche trasvolate a bordo di jet privati pur di partecipare.

Per accedere ai party bisogna avere un’età compresa tra i 18 e i 50 anni, essere di bell’aspetto, mandare una foto per essere valutati e, infine, ottenere preventivamente l’approvazione.

Gli uomini devono essere sempre accompagnati da una donna.

Leggi l’articolo originale: A NEW YORK IL NUOVO CLUB KILLING KITTENS